Skip to content
03/07/2010 / Michele Aiello

Relocation

Dopodomani vengono gli operai della ditta che si occupa del trasloco e svuoteranno la casa per portare tutte nostre cose a Londra.
Mi dispiace molto lasciare questa casa. Questa è la nostra prima casa come coppia, la prima casa su cui abbiamo avuto un mutuo e che abbiamo ripagato con anni di sacrifici. È la nostra prima casa come famiglia ed è la casa dove sono nati i nostri due piccoli amori (Tippete è nato da un’altra parte :P).
È una casa in cui abbiamo investito molto in termini di lavori e di fatica, e non l’abbiamo fatto solo noi. Mio padre ci ha costruito tanti mobili e in particolare lo stupendo armadio a muro dell’ingresso non potremmo mai portarlo con noi e mi dispiace veramente tanto doverla lasciare.
Nei giorni scorsi ho sistemato le nostre cose e ho ritrovato tante vecchie cose che si erano perse nel marasma della casa :-). Tanti piccoli ricordi e pezzi del nostro passato.
Brutta cosa la nostalgia per uno che non riesce a vivere più di 10 anni nello stesso posto :P.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: