Skip to content
07/08/2010 / Michele Aiello

Fine della pacchia

Incredibile a dirsi ma le due settimane in California sono già finite! Ne vorrei fare almeno altre 10! Si sta veramente una meraviglia qui :-).
Sarà anche che non sto’ lavorando molto. Ci sono molte lezioni intervallate da un ora o più di pausa, quindi alla fine si finisce per girellare per il campus a provare i vari Cafe e cose simili. Il Googleplex è veramente grande e ci sono molto opportunità di incontrare persone nuove e di provare attività interessanti.
Per esempio, una mia collega di Londra che si trova qui anche lei per l’Orientation, Giovedì ha prestato servizio in uno dei Cafe dalle 8:30 alle 12:30 per la preparazione del pranzo! Io ho preso al balzo l’occasione e mi sono infilato in cucina come “fotografo ufficiale”. Tutti i membri dello staff sono stati contentissimi della novità e si sono prestati tranquillamente alle foto e hanno sopportato con tolleranza la mia (ingombrante) presenza.

Alcuni esempi di come gli Americani sono diversi dagli Italiani:
1) L’altro giorno tra le vie del campus sono arrivati i poliziotti che hanno iniziato a fare la multa a tutti quelli che giravano con la bicicletta sul marciapiede 🙂 Le biciclette di cui parlo sono bici fornite da Google per spostarsi tra i vari edifici del campus, quindi delle bici piccoline. Nonostante questo i poliziotti non hanno sentito ragioni 🙂

2) Una tizia è stata fermata e le è stata fatta una multa perché dei pedoni le aveva fatto cenno di passare e lei è passata! La legge dice che se i pedoni sono sulle strisce ti devi fermare sinché non sono passati, anche se i pedoni stessi ti fanno cenno di passare! La cosa che mi ha colpito è stata come la tizia ha preso la cosa; ovvero l’ha raccontato a tutti in maniera candida e col tono di scusa! “Effettivamente non lo sapevo… e quindi per questo lo dico anche a voi!”. Ovvero la legge va rispettata! PUNTO!

Ora inizia a farsi sentire una certa stanchezza e la malinconia che sempre accompagna le (mie?) partenze. Mi sono trovato molto bene qui e quindi mi mancheranno gli amici che mi sono fatto e l’ambiente favoloso che ho trovato. Inoltre sono 3 settimane che non vedo la mia famiglia e anche questo comincia ad avere un bel peso sul mio stato emotivo.
Quando sarò a Londra cercherò di trovare il tempo di sviluppare un po’ di foto così inizio piano piano a condividerle.

A presto e buon weekend.

Advertisements

2 commenti

Lascia un commento
  1. ELETTRA / Ago 7 2010 3:06 pm

    Adesso che torni fatti sentire cosi ci si vede?

    • Michele Aiello / Ago 7 2010 5:35 pm

      Torno Domenica pomeriggio a Londra…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: